logotipo_3_w.png

*asterischi

Carloforte, 1-2 settembre 2023

Cos'è asterischi?

Asterischi – Festival di idee e di dettagli vuole costituire un punto di riflessione sulla contemporaneità, nella magnifica cornice mediterranea di Carloforte.

 

Per un weekend vogliamo trovarci a Carloforte, luogo di confini e connessioni culturali, per una lettura più consapevole dell’attualità e delle sue sfide, che punta a costituire un appuntamento fisso nel calendario culturale della Sardegna.

 

Per questo il festival si articolerà in tre temi principali: mondo e geopolitica, cultura politica e istituzioni, social e tecnologia. Attraverso questi assi tematici si cercherà di analizzare le dinamiche globali e locali che influenzano il Mediterraneo e dunque il nostro Paese, le opportunità e i rischi che derivano dall’innovazione digitale, i valori e le pratiche che caratterizzano la nostra democrazia.

L’inizio di una serie di appuntamenti che possano connettere Carloforte al dibattito culturale nazionale e internazionale.

In una prima “edizione zero”, ci accompagneranno ospiti del giornalismo, della cultura, dell’impresa, che sceglieranno Carloforte per un weekend di incontri, coordinati da Alessandro Aresu, Lorenzo Pregliasco e altri amici della comunità isolana.

Festival Asterischi è un evento realizzato da Carloforte Turismo. Main sponsor Parco Geominerario Storico Ambientale della Sardegna.

Gli ospiti

mario calabresi

1 settembre

Giiornalista e scrittore, dirige la podcast company Chora Media, di cui è uno dei fondatori, ed è autore della newsletter settimanale Altre/storie (mariocalabresi.it). È stato direttore de La Stampa e La Repubblica.

lorenzo pregliasco

1 settembre

Esperto di opinione pubblica e comunicazione politica. Giornalista pubblicista, è fondatore di Youtrend e insegna all’Università di Bologna. Le sue analisi appaiono regolarmente su Sky TG24, La7, Rai e sui principali media internazionali. Ha scritto Benedetti sondaggi (2022) e Il paese che siamo (2023) ed è autore di «Qui si fa l’Italia», uno dei podcast più ascoltati degli ultimi anni.

alessandra sardoni

2 settembre

Romana, laureata in filosofia del linguaggio presso l’Università di Roma la Sapienza, è inviato della redazione politica del TgLa7 e conduttrice di Omnibus, approfondimento politico quotidiano del telegiornale di Enrico Mentana. Dal 2012 al 2014 è stata presidente dell’Associazione Stampa Parlamentare, prima donna a ricoprire quel ruolo.

antonio funiciello

2 settembre

Head of Identity Management di Eni, giornalista, scrittore e consulente aziendale, ha collaborato con “Il Foglio” e “L’Espresso”. È stato capo di gabinetto dei governi Draghi e Gentiloni.

giada messetti

2 settembre

Sinologa, ha vissuto a lungo in Cina, dove ha collaborato con gli uffici di corrispondenza della Rai, del «Corriere della Sera» e de «la Repubblica». È stata autrice di «#CartaBianca» e ha condotto «Cinamerica» su Rai3. Insieme a Simone Pieranni, ha ideato e condotto il podcast sulla Cina Risciò.

alessandro aresu

2 settembre

Consigliere scientifico di Limes e scrittore. È stato consulente e consigliere di diverse Istituzioni, tra cui la Presidenza del Consiglio, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, l’Agenzia Spaziale Italiana.

il programma

19.00 – Che succede ai social? – Lorenzo Pregliasco e Mario Calabresi
Sono il luogo nel quale sempre più ci informiamo e ci divertiamo, e stanno cambiando velocemente. Da Instagram al nuovo Twitter di Elon Musk, da Facebook a TikTok si trasformano pubblici e preferenze. Con un orecchio ai podcast, le serie audio che dal true crime alla storia stanno riscrivendo il linguaggio dell’approfondimento.

19.00 – Come si diventa leader – Alessandra Sardoni e Antonio Funiciello

La leadership è una dote che pochi riescono a maturare in talento, ma è necessaria per affrontare qualunque sfida. In un Paese che ne lamenta l’assenza e declama la necessità di “leader forti”, prendiamo in esame figure di politici del passato – Golda Meir e Harry Truman, Cavour e Lincon, Mandela e Havel – per capire come si diventa leader, arrivando al presente.

20.30 – Secolo cinese: realtà o illusione? – Alessandro Aresu e Giada Messetti 

La Cina è protagonista dello scenario internazionale e allo stesso tempo vive un periodo di profonde contraddizioni. Dalla demografia alla disoccupazione giovanile, fino alla tecnologia, analizziamo le conseguenze interne ed esterne della competizione con gli Stati Uniti, che sempre più plasma il nostro mondo.

dov'è?

A Carloforte, sull’isola di San Pietro, in Sardegna.

Un borgo mediterraneo che è un angolo di Liguria nel cuore del Sulcis, fatto di un labirinto di caruggi, vicoli ombrosi, piazzette e scale che si arrampicano sopra il mare. Sapori mediterranei straordinari, con un’anima “tonnesca”.

Il festival si terrà nel luogo di ritrovo per eccellenza di U Paize, in piazza della Repubblica, detta “dei Baruffi” per le tipiche panchine circolari della piazza.